Touchpoint Awards Strategy 2022: il Premio “Best B2B Marketing & Communication Strategies” a Inside del CEO Luca Targa

Nel corso della serata di gala, organizzata a Milano da Oltre La Media Group, sono stati consegnati i Touchpoint Awards Strategy 2022, riconoscimenti dedicati ai posizionamenti di marca che hanno raggiunto i migliori risultati attraverso efficaci strategie di comunicazione.

Una vetrina importante per la creatività italiana e, al contempo, un’apertura su un palcoscenico internazionale dato che i vincitori delle diverse categorie concorreranno all’assegnazione di un premio speciale assegnato dall’International Advertising Awards all’interno del New York Festivals.

La serata, presentata dalla giornalista di Tgcom24, Paola Cambiaghi, ha visto l’affermazione di Inside, agenzia associata UNA, del CEO e Responsabile Strategico Luca Targa, relativamente al Premio Touchpoint “Best B2B Marketing & Communication Strategies”.

Questo il verdetto decretato dalle Giurie del Premio:
“Per conquistare l’attenzione del target professionale oggi è fondamentale fare leva su nuovi formati, linguaggi e piattaforme. In questo scenario, che necessita di un approccio multicanale, la creatività ha assunto un ruolo fondamentale per le aziende del B2B, un universo variegato costituito da piccole e medie imprese, spesso eccellenze del territorio così come da colossi globali. Questo riconoscimento va a un’agenzia che si è imposta come punto di riferimento per le aziende che operano nel mercato “business to business”. Una credibilità – quella di Inside – costruita in anni di lavoro e fondata sulla capacità di intercettare le esigenze dei clienti oltre a saper costruire valore partendo da piani di comunicazione e strategie di marketing su misura”.

Sincera e ampia soddisfazione è stata espressa dal CEO di Inside Luca Targa: “Testimonianze di prestigio, come questo premio che ci è stato assegnato all’interno dei Touchpoint Awards, inorgogliscono non solo il sottoscritto, ma tutto il team di Inside, impegnato giornalmente a offrire alle imprese le soluzioni più efficaci per aumentare la loro Brand Identity e per far crescere la loro potenza commerciale. Se ripenso al percorso ultratrentennale della nostra agenzia ritengo una scelta vincente quella di aver puntato, da subito e in maniera scrupolosa, sul B2B. Negli anni ’90 era ritenuto un settore trascurabile dal punto di vista della comunicazione, mentre oggi riveste un’importanza assolutamente strategica. Inside ha saputo specializzarsi nel ConsulTech e nel MarTech B2B, non accontentandosi dei traguardi raggiunti ma mirando a crescere e a migliorarsi costantemente, attraverso la formazione e la selezione dei migliori talenti. Una garanzia non solo per la crescita interna ma anche per le aziende che quotidianamente ci scelgono”.

Lo stesso Luca Targa introduce alcune importanti novità che riguardano Inside.

“Tra qualche giorno uscirà il mio quinto libro. Il titolo, decisamente esplicativo, è “Inside Business To Business”. Il contenuto riporta anni di esperienza diretta in questo settore, dalle necessità delle imprese nel comunicare efficacemente ad altre imprese, agli strumenti più performanti per fare marketing mirato, con esempi concreti e utili per ogni azienda che vuole imporsi sul mercato”.

C’è poi un altro aspetto estremamente rilevante relativo all’assetto di Inside. “L’agenzia è da poco entrata nel Gruppo Digital 360, diventata la realtà più prestigiosa del panorama italiano della Demand Generation, fondata da alcuni professori del Politecnico di Milano e quotata in Borsa all’interno del mercato EGM – Euronext Growth Milan. La scelta della confluenza in Digital360 – aggiunge Luca Targa – fa parte di una strategia disegnata da tempo, che ci ha permesso di diventare, ad oggi, un punto di eccellenza e di riferimento nella comunicazione integrata nel settore B2B. Solo l’unione delle forze e delle esperienze ci potrà permettere di consolidare la nostra leadership in un mercato in continua evoluzione, integrando sempre di più le soluzioni digitali nei processi di programmazione e sviluppo per le imprese”.