Il Mobile Advertising in Italia: i risultati della ricerca dell’Osservatorio Mobile

Dall’ultima ricerca pubblicata dall’Osservatorio Mobile del Politecnico di Milano, emerge che:

– Sono circa 34 milioni gli italiani che ogni mese utilizzano dispositivi mobili (Smartphone e Tablet) per collegarsi a Internet, pari all’86% della popolazione online. Il 39% di questi individui naviga esclusivamente da Mobile

– Il Mobile può essere utilizzato per raggiungere tutti gli obiettivi di comunicazione e relazione con un utente: da quelli di posizionamento della marca (awareness) a quelli che puntano a stimolare l’interesse per un prodotto/servizio, fino ad arrivare a obiettivi specifici di vendita e infine alla loyalty

– Nel 2019 gli investimenti pubblicitari sul canale Mobile in Italia crescono del 20% rispetto all’anno precedente e raggiungono quota 1,7 miliardi di euro. Lo Smartphone diventa così il mezzo principale dell’Internet advertising (con una quota del 52% contro il 48% della componente desktop più tablet)

– A farla da padroni nella raccolta pubblicitaria sono gli OTT

– Over the Top, che pesano l’84% del totale Mobile advertising.

– Il Video presenta la crescita maggiore (+35%), diventando così la parte predominante del mercato con un peso del 39%. I dati confermano che Mobile e Video continueranno, anche per il 2020, ad essere tra i principali trende ad occupare un fondamentale ruolo nelle strategie integrate e omnichannel.