Aggiornamento da Google sul credito da 340 milioni di dollari per le PMI

Google ha aggiornato le informazioni sul credito pubblicitario per piccole e medie imprese, per fronteggiare l’emergenza COVID-19, originariamente annunciato alla fine di marzo.

Secondo le recenti dichiarazioni pubbliche, Google afferma di avere un team dedicato alla pre-selezione delle PMI, ecco le ultime informazioni disponibili sul requisito di idoneità:

Le aziende idonee ad accedere al credito pubblicitario, devono aver investito in Google Ads almeno per 10 mesi su 12 durante il 2019 e in Gennaio e/o Febbraio del 2020.

Nel caso in cui l’account pubblicitario si trovasse all’interno di un Centro Clienti (MCC) e quindi gestito da un’agenzia, troverà comunque il suo credito all’interno del proprio singolo account nel caso risultasse idoneo.

Il valore del credito varierà in base ad alcuni elementi non ancora specificati da Google, ma si baserà sicuramente sullo storico di spesa e investimenti in Ads effettuati dall’Azienda.

I crediti pubblicitari saranno rilasciati a partire da Maggio e potranno essere utilizzati fino al 31 Dicembre 2020, dopo tale data verranno revocati.

Chi riceverà il credito, sarà avvisato tramite una notifica all’interno dell’account pubblicitario.