Comportamenti d’acquisto: gli elementi che influenzano le scelte

Più informazioni a disposizione significano scelte più certe e veloci da parte dei consumatori? Le ricerche di mercato dicono di no, anzi.

 

Proprio la vasta mole di dati riguardanti brand e singoli prodotti rende particolarmente complessa la scelta per chi effettua gli acquisti. Il motivo è da ricercare in un’offerta sempre più ampia all’interno delle categorie.

Leggi tutto “Comportamenti d’acquisto: gli elementi che influenzano le scelte”

Coca-cola rinnova il design del suo packaging

Coca-Cola si rinnova, tornando all’antico. La bevanda più famosa del mondo ha infatti deciso di cambiare look per i suoi prodotti puntando sul rosso che l’ha resa celebre nel corso degli anni. Questa rivoluzione (una sorta di pseudo rivoluzione per molti) interesserà sia le lattine che le bottiglie della classica Coca-Cola, oltre a Coca-Cola Zero e Coca-Cola Diet, rappresentando la novità visivamente più importante dal 2015 a oggi.

Leggi tutto “Coca-cola rinnova il design del suo packaging”

Un futuro senza cookie di terza parte:  come cambierà la pubblicità dopo l’annuncio di Google. 

Una grossa novità è alle porte: Google ha infatti annunciato che, a partire dal 2022, il suo browser (Chrome) sarà impostato in modo tale da non supportare più i cookie di terze parti.

In verità non si tratta di un lampo a ciel sereno se consideriamo il fatto che questi cookie sono già esclusi dalle impostazioni base di altri browser, in primis Mozilla e Safari. Vediamo innanzitutto di capire cosa sono i cookie di terze parti. I cookie di terze parti sono, in sostanza, cookie impostati da un sito internet diverso da quello che l’utente sta visitando.

Leggi tutto “Un futuro senza cookie di terza parte:  come cambierà la pubblicità dopo l’annuncio di Google. “

Gamification: cos’è e come applicarla a una strategia di marketing aziendale

Oggi, sempre più organizzazioni stanno adottando la Gamification. Perché? Crea coinvolgimento, motiva le persone al raggiungimento degli obiettivi, rende le performance efficienti e, contemporaneamente, intrattiene e diverte!

Questo trend in continua crescita nelle Risorse Umane è giustificato dai risultati ottenuti misurando engagement e produttività dei dipendenti delle aziende che hanno iniziato ad adottare questa pratica.

Leggi tutto “Gamification: cos’è e come applicarla a una strategia di marketing aziendale”

Tra Google e Facebook è di nuovo sfida: il topic è il Community Feed

C’è chi ama il “vecchio stile” ed è proprio su questo che Google ha deciso di puntare, introducendo il “Community Feed” che comprende una serie di contenuti provenienti da una specifica area geolocalizzata.
La versione mobile di Google Maps continua così il suo processo di ampliamento in chiave social.

Ma di cosa si tratta nello specifico?

Leggi tutto “Tra Google e Facebook è di nuovo sfida: il topic è il Community Feed”

Proprietà Google Analytics 4: la nuova esperienza per prepararti al futuro

Per aiutarti a prendere decisioni migliori e ottenere un ROI più elevato i nuovi Google Analytics, basati su modelli avanzati di machine learning, sono stati ideati e sviluppati per aiutarti ad anticipare le azioni future che i tuoi clienti potrebbero intraprendere.

Dopo aver eseguito l’upgrade a una proprietà Google Analytics 4 potrai usufruire di automazione migliorata, funzionalità predittive, rapporti multipiattaforma e cross-device, un nuovo modello di misurazione basato sugli eventi e tanto altro ancora.

Leggi tutto “Proprietà Google Analytics 4: la nuova esperienza per prepararti al futuro”

Sky Advertising Manager: pianifica e gestisci le tue campagne di Digital ADV in pochi semplici step

Trasparenza, integrazione, scalabilità, semplicità e velocità sono i vantaggi fondamentali che Sky Advertising Manager ti garantisce.

 

A chi si rivolge? A piccole e medie agenzie media, PMI e Partite Iva, ma anche grandi agenzie media e società di consulenza che per la prima volta possono utilizzare un prodotto di proximity marketing che consente di accedere anche alla pianificazione su canali OTT.

Leggi tutto “Sky Advertising Manager: pianifica e gestisci le tue campagne di Digital ADV in pochi semplici step”

I core web vitals di Google da maggio 2021 diventeranno un fattore determinante per il ranking

I nostri siti diventeranno più user friendly! Nell’ambito della più generale rivoluzione della Page Experience, a partire da maggio 2021 Google inizierà a valutare i Core Web Vitals come fattore di ranking. Questi ultimi verranno combinati con i nostri segnali di ricerca esistenti, tra cui siti mobili-friendly, safe-browsing, sicurezza HTTPS e le linee guida per gli interstitial intrusivi.

 

Ma quali saranno i primi interventi che Google metterà in pratica?

Leggi tutto “I core web vitals di Google da maggio 2021 diventeranno un fattore determinante per il ranking”

Spotify Advertising: annunci mirati per chi ama sognare tramite l’ascolto

Per raggiungere il tuo pubblico devi trovarti esattamente nello stesso posto in cui trascorre gran parte del proprio tempo. Oggi molti momenti piacevoli sono accompagnati dalle note di Spotify: grazie alla potenza dello streaming audio, puoi personalizzare il tuo messaggio pubblicitario sulla base delle abitudini di ascolto della tua target audience.

 

I dati parlano chiaro: Spotify ha oltre 185 milioni di utenti free in tutto il mondo che trascorrono in media 2,5 ore al giorno su questa piattaforma tra playlist e podcast. Risultato? Infinite possibilità di intercettare il proprio pubblico in qualsiasi momento della giornata attraverso la nuova piattaforma pubblicitaria Spotify Advertising.

Leggi tutto “Spotify Advertising: annunci mirati per chi ama sognare tramite l’ascolto”

Contenuti e canali: quali sono i preferiti dagli utenti?

Da una recente analisi condotta da Hubspot su un campione di 3mila consumatori per capire quali sono i contenuti e i canali maggiormente apprezzati dagli utenti sul web, emerge che la prima posizione è occupata dai video, seguiti a stretto giro dagli articoli interattivi e dai contenuti social.

Ma quale fascia generazionale sono più in grado di colpire e influenzare? Sono i cosiddetti Millennials a preferirli e a fruirli soprattutto da dispositivi mobile.

Mentre alcuni pensano sia solo un trend, i dati confermano che si tratta di un cambiamento dovuto alle preferenze dei consumatori che tendono a prediligere i contenuti altamente tempestivi e coinvolgenti.

Leggi tutto “Contenuti e canali: quali sono i preferiti dagli utenti?”

Instagram penalizza gli influencer che non specificano le collaborazioni a pagamento

Quello degli influencer è un mondo in continua crescita, ma un’azienda che desidera avvalersi di tali figure deve fare molta attenzione a scegliere la persona giusta.

Ora le star dei social media, devono chiarire se vengono pagate da un’azienda per promuovere la propria attività. Spesso lo fanno includendo l’hashtag “#ad” in tali post ma, poichè molti influencer etichettano in modo inadeguato i post per le aziende di cui sostengono i prodotti, Instagram sta prendendo determinati provvedimenti.

 

Leggi tutto “Instagram penalizza gli influencer che non specificano le collaborazioni a pagamento”

Quanto conosci l’algoritmo di Instagram?

Se anche tu ti sei domandato più volte in base a cosa Instagram decide di spingere un post rispetto a un altro, sappi che il contenuto da solo non basta. Il tempo di permanenza su un post e le interazioni che riceve sono sicuramente fattori importanti: i Like sono ancora l’interazione che ha più peso; le Condivisioni aiutano a raggiungere pubblico nuovo;

i Salvataggi che ottieni nei primi minuti fanno crescere rapidamente la copertura del tuo post; i Commenti, anche se sono la metrica meno importante per l’algoritmo, vanno curati per coltivare il legame con la tua community.

Leggi tutto “Quanto conosci l’algoritmo di Instagram?”

LinkedIn stories: una nuova tecnica comunicativa giovane e anche professionale

Il social network dedicato ai professionisti starà forse sperimentando nuovi metodi di comunicazione per avvicinarsi a vari tipi di utenti?

Ebbene sì, LinkedIn, la più grande rete professionale al mondo, integra al social le Storie LinkedIn in Italia, strumento già utilizzato da altre piattaforme per visualizzare e condividere momenti con la propria community e, nel caso specifico, per mostrare sempre più situazioni lavorative quotidiane.

Perché?

Leggi tutto “LinkedIn stories: una nuova tecnica comunicativa giovane e anche professionale”

Text Rule di Facebook Ads: addio!

Facebook evolve senza sosta. Quella che condividiamo con te oggi è una notizia che testimonia una transizione avvenuta con successo: le Facebook Ads hanno eliminato i limiti di testo nelle immagini.

Anche se Facebook continua a consigliare di mantenere al minimo la quantità di testo, la presenza massiccia di testo – oltre il 20% dello spazio totale dell’immagine – non comporterà più la disapprovazione dell’annuncio o la riduzione della sua visibilità e distribuzione nelle aste.

Il passaggio è stato graduale, infatti, mesi prima che venisse ufficializzata l’eliminazione della Text Rule di Facebook Ads, le inserzioni con una quantità di testo superiore alla media venivano approvate senza problemi.

Leggi tutto “Text Rule di Facebook Ads: addio!”

Il Mobile Advertising in Italia: i risultati della ricerca dell’Osservatorio Mobile

Dall’ultima ricerca pubblicata dall’Osservatorio Mobile del Politecnico di Milano, emerge che:

– Sono circa 34 milioni gli italiani che ogni mese utilizzano dispositivi mobili (Smartphone e Tablet) per collegarsi a Internet, pari all’86% della popolazione online. Il 39% di questi individui naviga esclusivamente da Mobile

– Il Mobile può essere utilizzato per raggiungere tutti gli obiettivi di comunicazione e relazione con un utente: da quelli di posizionamento della marca (awareness) a quelli che puntano a stimolare l’interesse per un prodotto/servizio, fino ad arrivare a obiettivi specifici di vendita e infine alla loyalty

Leggi tutto “Il Mobile Advertising in Italia: i risultati della ricerca dell’Osservatorio Mobile”

LinkedIn Ads continua ad evolversi!

La piattaforma pubblicitaria di LinkedIn darà la possibilità di effettuare azioni di retargeting in base alle azioni di coinvolgimento dell’utente con i contenuti pubblicati, proprio come è già possibile fare invece su Facebook. Cerchiamo di fare chiarezza: fino ad oggi LinkedIn permetteva di fare remarketing soltanto su segmenti di utenti che avevano interagito col nostro sito e non, ad esempio, con chi aveva magari soltanto guardato un nostro video sponsorizzato oopure interagito con un nostro contenuto pubblicato sul Social Network.

Leggi tutto “LinkedIn Ads continua ad evolversi!”

SIMEST - Fondo 394/81 - Sviluppo di soluzioni di e-commerce

SIMEST: nuovi finanziamenti dal Fondo 394/81 per lo sviluppo di soluzioni ecommerce

Con il DL Rilancio è stata introdotta la possibilità per tutte le imprese che si rivolgono a SIMEST di ottenere un finanziamento agevolato per l’internazionalizzazione senza più prestare garanzie.

SIMEST è una società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, specializzata nel sostegno alle imprese italiane che vogliono crescere a livello internazionale.

Vediamo le caratteristiche del finanziamento.

Leggi tutto “SIMEST: nuovi finanziamenti dal Fondo 394/81 per lo sviluppo di soluzioni ecommerce”